Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

ferrovia-internazionale.com
Rail Cargo Group News

IL TRENO DIMOSTRATIVO DAC4EU IN AUSTRIA

Da inizio febbraio a inizio marzo 2022, il cosiddetto treno dimostrativo DAC4EU ha attraversato l’Austria. Così l’accoppiamento automatico digitale (Digital Automatic Coupling - DAC) è stato sottoposto ad un ampio programma di test.

IL TRENO DIMOSTRATIVO DAC4EU IN AUSTRIA

In Europa, le manovre avvengono ancora con un accoppiamento manuale a vite, un metodo obsoleto, dispendioso in termini temporali ed inefficiente. Grazie al DAC questa situazione dovrebbe cambiare, in quanto in futuro i vagoni verranno accoppiati e sganciati automaticamente. Il DAC unisce inoltre anche le linee di corrente, dati ed alimentazione dell’aria principale dei vagoni. Rappresenta pertanto una pietra miliare per l’ottimizzazione delle procedure e la digitalizzazione e dovrebbe contribuire notevolmente alla trasformazione del trasporto ferroviario di merci.

Da Vorarlberg fino a Vienna
Iniziato in Germania, il tour dei prototipi dei due modelli di accoppiamento Scharfenberg dei produttori Voith e Dellner è poi proseguito dapprima in Austria, dove è rimasto per un mese. Qui essi sono stati sottoposti a vari test in numerose stazioni e linee ferroviarie di raccordo. Il treno dimostrativo DAC4EU si è fermato a Rankweil e Langen am Arlberg nel Vorarlberg, a Selthal e Niklasdorf in Stiria ed infine a Vienna. Il DAC è stato analizzato fino all’ultimo dettaglio: sono stati eseguiti i test di manovra in piano, le prove di accoppiamento e sganciamento, le corse per il rilevamento delle misurazioni, le prove d’urto e test volti all’osservazione del funzionamento del DAC in condizioni invernali. Dopo le fermate effettuate in Austria, il treno dimostrativo DAC4EU ha proseguito per la Svizzera.

www.railcargo.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP